Close

Non sei ancora registrato? Registrati ora.

lock and key

Accedi nel tuo account.

Account Login

Hai dimenticato la Password?

La Kryptonite oggi a Bimbi Belli

Blog | Commenti disabilitati

Stasera, alle ore 21:30, il film di Ivan Cotroneo La Kryptonite nella borsa, nel cui cast è presente il nostro attore Luigi Catani, nella foto in alto, sarà proiettato presso il cinema Sacher, dove si sta svolgendo l’ottava edizione di Bimbi Belli, la rassegna di opere prime cinematografiche selezionate da Nanni Moretti e proiettate nella sua “arena” estiva, in cui il regista-attore-produttore dibatterà con i registi esordienti al termine di ciascun film.

Dopo l’applauditissima presentazione al Festival Internazionale del Film di Roma 2011, la partecipazione a numerosi festival internazionali (tra gli altri ricordo il Seattle Intl Film Festival), dopo il prestigioso premio People’s Choice Award presso il Toronto Italian Contemporary Film Festival, La Kryptonite nela borsa torna a Roma, confermandosi ancora una volta una delle opere cinematografiche italiane più meritevoli.

A seguire l’incontro con Nanni Moretti e il regista Ivan Cotroneo.

Qui di sotto la trama del film per chi non l’avesse ancora visto.

Ogni famiglia ha i suoi segreti, ma alcuni fanno più ridere di altri. Napoli, 1973. Peppino Sansone ha 9 anni, una famiglia affollata e piuttosto scombinata e un cugino più grande, Gennaro, che si crede Superman. Le giornate di Peppino si dividono tra il mondo folle e colorato dei due giovani zii Titina e Salvatore, fatto di balli di piazza, feste negli scantinati e collettivi femminili, e la sua casa dove la mamma si è chiusa in un silenzio incomprensibile e il padre cerca di distrarlo regalandogli pulcini da trattare come animali da compagnia. Quando però Gennaro muore, la fantasia di Peppino riscrive la realtà e lo riporta in vita, come se il cugino fosse effettivamente il supereroe che diceva di essere. È grazie a questo amico immaginario, a questo Superman napoletano dai poteri traballanti, che Peppino riesce ad affrontare le vicissitudini della sua famiglia e ad accostarsi al mondo degli adulti.

Guarda il trailer!